Nuove, vecchie vie.

tumblr_od2zc2qwBk1u7esouo1_500.gif

Il dolore che prova nel petto, è lo stesso che senti anche tu. Lo sai che è lo stesso: glielo leggi negli occhi appena il tuo sguardo si posa sul suo volto. 

Non hai messo in conto di rivederlo così presto, non va così solitamente: ci si abbandona per prendere due strade separate, per non vedersi mai più. Eppure lui è davanti a te più che vero che mai, respira, sorride, e tu soffi

Ti eri dimenticata come fosse particolare il suo volto, magnetica la sua personalità. Sbatti gli occhi: ci deve essere un motivo per cui ti è mancato in questi mesi. 

Ti passi una ciocca di capelli dietro l’orecchio, mentre ascolti la sua voce che ti aggiorna sulla sua vita. Ma la tua mente è concentrata sul vostro primo incontro, sul vostro primo sorriso, la prima risata, il primo bacio, la prima volta che vi siete tenuti la mano, la prima volta che siete andati a fare la spesa insieme, shopping, la prima volta al cinema, la prima volta a cucinare. Ed inevitabilmente, ecco che spunta l’ultima volta che avete fatto tutto: parlato, amato

Gli sorridi, mentre lui guarda l’ora, accorgendosi di essere in ritardo; vorresti sapere per dove, per vedere chi. Vorresti dirgli di andare via con te, ma lo saluti e basta. 

Quando sparisce dalla tua vista e gira l’angolo, lasci scappare un grosso sospiro: non avresti mai immaginato che potesse fare così male. Scuoti il capo, ricominciando a camminare nella direzione opposta a quella intrapresa da lui.

E per quanto per te sia stato difficile, non sai che lui si è fermato per qualche secondo dietro l’angolo, chiedendosi se tu stessi davvero bene come hai giurato, chiedendosi dove sta andando alla fine, che a casa ora non c’è nessuno ad aspettarlo. Forse, avrebbe potuto chiedere a te di andare: da nessuna parte, in nessun luogo. Andare e basta, che due strade separate sono tristi. Ma anche lui, ad un certo punto, esattamente come hai fatto tu, comincia a camminare: vi sareste fermati un’altra volta, con altre persone, nel disperato tentativo di dimenticare le vecchie vie, percorrendone di nuove in compagnia. 

 

Sia ℘

Annunci

Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...