Restiamo insieme.

giphyCi scontriamo per errore, eppure combaciamo alla perfezione.

Non riusciamo a lasciarci andare, talmente siamo bene incastrati: è destino? 

Alzo gli occhi verso di te, mentre ridi per la mia ennesima battuta e penso che tu, letteralmente solo tu, potresti ridere. Perché tu sei come me, ami quello che amo, odi quello che odio.

Lo sai anche tu, non è difficile notare che siamo un’anima divisa in due corpi, un cervello separato in due menti. Ma non ci importa, è divertente, è unico, è noi.

Sospiri, appoggiando un braccio sulle mie spalle e il tuo profumo mi riempe le narici, inondando il mio mondo di fresco e pulito. Su questo siamo diversi: io so di fiori, tu di un odore che non so descrivere, tanto mi piace.

Ti stringo la mano impaziente, impaurita di perderti: è così giusto che a volte fa spavento. Resterai, se te lo chiederò? O ci lasceremo andare, perché la vita è incasinata? Si tratta solo di una domanda veloce, perché senza il tuo profumo di pulito non ci so proprio stare. E non saprei stare nemmeno senza questa ombra che mi da sicurezza, senza questa ironia che ci accompagna, senza questo affetto. Senza di te.

Ma tu stringi la mia mano con più forza, forse spaventato quanto me. Ma rimaniamo sereni, quando un’anima è creata per ritrovare l’altra sua parte non c’è da preoccuparsi. Resto qua, resta con me, restiamo insieme.

 

Sia ℘

Annunci

Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...