My beauty product.

Ho deciso, mentre mi perdevo tra le mirabili idee di cui avrei potuto parlare sul blog, di descrivere qualcosa di praticamente nuovo per me.

Non sono una persona che si trucca spesso, anzi le poche volte mi copro giusto giusto di uno strato leggerissimo di colore. Eppure, ho scelto minuziosamente ogni componente della mia squadrona di prodotti, per sentirmi coccolata e viziata al meglio.


  • Pupart Large. 010225B001-8011607269099_PupartL_close_02022017100051

Questo articolo in realtà non è stato scelto da me, ma mi è stato regalato il Natale dell’anno scorso.

È un cofanetto davvero ben fornito di colori ed è stato mio compagno in tante avventure.

Qui il link per comprarlo.

 

 

  • The nudes – My Belline, New York. 11171430-5364330378305204

Questa palette è quella che più uso nel corso delle mie serate per prepararmi. Ha un non so che di eccezionale, perché i colori di cui è provvista sono esattamente delle tonalità che più ricerco.

Di questo prodotto se ne vendono due varianti e ho provato sia la versione rosa, sia quella nera. Ora come ora sto usando quest’ultima e mi ci trovo molto meglio.

Qui il link.

 

  • L’oreal lip matte ( Red ). L_Oreal_Paris-Labbra-Infallible_Lip_Paint_Matte

Questo prodotto l’ho trovato in sconto proprio oggi e non ho resistito ad aggiungerlo ai miei trucchi a casa. Non avevo rossetti rossi e quindi mi è anche particolarmente utile.

Ha una lunga tenuta, ma nonostante si chiami ” matte “, le mie labbra sono rimaste liquide per tutto il tempo in cui lo ho indossato.

In fin dei conti, per averci speso tre euro appena, non mi lamento affatto.

Link.

 

  • L’oreal Beauty and The Beast. 513gt0LnkFL._SL1000_ 513Qqdu8gtL._SL1000_

Della collezione uscita lo scorso inverno, sono riuscita ad accalappiarmi sono due rossetti: la versione di Lumiere e quella della Bestia. Sono bellissime ed il colore è strepitoso.

Link.

 

Come mascara, uso qualcosa di molto dozzinale, che ho trovato scontato ad un euro nelle grosse offerte di Natale.


 

Insomma, non so quanto questo argomento possa risultare interessante, ma era una cosa di cui mi sarebbe piaciuto parlare prima o poi. Nel caso vogliate sapere qualcosa in più, sapete dove trovarmi.

In caso contrario, spero che abbiate gradito l’articolo,

Silvia.

Annunci

Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...