High & Dry. Primo amore – Banana Yoshimoto.

 

Nei primi giorni dell’autunno dei miei quattordici anni, come se presagissi qualcosa, il mondo mi sembrava risplendere di un colore ben preciso.

– High & Dry. Primo amore

 

9788807881619_quarta

Questo sarà solo una lunga serie di libri della autrice che proporrò in questa bacheca, perché ogni volta che ne leggo uno, vengo sempre trasportata dalle emozioni. Li divoro, senza rendermene nemmeno conto.

Con precisione, High & Dry l’ho letto in un pomeriggio al mare, tutta concitata e felice.

Per la verità poi, questa lettura è stata molto più leggera rispetto a quella che richiede un libro della Banana, per questo motivo è stato anche simpatico. Di sicuro, qualcosa di nuovo: sopratutto perché il tutto viene circondato da una aurea infantile, con la partecipazione di piccole creaturine magiche.

Per questo, sono legata a questo libro in qualche modo: oltre ad osservare da una parte più vicina la prima moderata relazione di una bambina che sta diventando una ragazza a tutti gli effetti, le vicende vengono coronate da una calda sensazione di felicità e fantasia.


 

Yuko è in grado di vedere cose che gli altri non vedono, e di indovinare i desideri e i pensieri di chi le sta intorno grazie a una sensibilità fuori dal comune. Nell’autunno dei suoi quattordici anni, tutto sembra assumere sfumature misteriose, e il mondo si popola di bizzarre creature. Yuko sta imparando ad assegnare un colore a ogni stato d’animo e a ogni emozione; a insegnarglielo è Kyu, il suo maestro di disegno, che ha il doppio dei suoi anni. Quando dal fusto di una pianta fuoriescono degli strani omini verdi, loro sono gli unici a vederli. Nello stesso istante, Yuko assapora l’incanto sottile del primo amore. Sospesa tra realtà e immaginazione, un’adolescente va incontro alla vita accompagnata dagli affetti più cari, e scopre, giorno dopo giorno, i turbamenti del cuore, la tenerezza dei sentimenti e la difficoltà di diventare grande.

 

I personaggi che ci vengono presentati piano piano sembrano tutti descritti con una perfetta rifinitura, anche solo se si pensa al papà di Yuko, che nemmeno una volta compare partecipante nella vicenda amorosa della sua piccola bambina. Lui, se ne sta all’estero per lavoro e lascia che la mamma e lei se la cavino da sole, a mangiare gelato, a cambiare e a crescere.

Questa, in fine dei conto, è l’unica paura che avvelena il cuore della ragazza, che è preoccupata per il possibile divorzio dei suoi genitori; questa ansia aumenta sopratutto quando sua madre comincia a ringiovanire e a godersi la vita, senza la presenza del marito vicino.

La realtà dei fatti sarà bene un’altra e, una volta risolto anche questo piccolo misfatto, l’amore e la felicità si instaurano di nuovo tra le parole di Yuko ( il libro è scritto in prima persona ).

Chi, invece, non le ha mai quasi mai dato ragione di risentimento o timore, è stato Kyu, il giovane adulto di cui Yuko si innamora. È un amore totalmente spirituale e intellettuale, evitando di rompere la barriera del contatto fisico. Eppure, ogni parola, ogni azione che compiono insieme, non fa altro che presagire una possibile relazione completa dei due in un futuro non troppo lontano.


 

Insomma, credo che questo sia un libro da leggere. Senza se e senza ma, senza pregiudizi. Perché sì, tratta di un amore “proibito”, ma nulla è raccontato con scandalo, anzi è affrontato come una questione leggera e tranquilla. Mi ha alleggerito il cuore, nella più completa sincerità.

Nella speranza di avervi convinto, vi saluto fino al prossimo blog,

Silvia.

 

Annunci

Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...